• Caricamento in corso ...

Post 2 di 3

Questo è il secondo post di una serie del partner di canale di Listen Technologies Halvard Eriksen. Halvard descrive l'impatto della sua perdita uditiva sulla sua famiglia e sui suoi colleghi.

(Leggi il primo post di Halvard)

Foto professionale di Halvard T. Eriksen, 52 anni, capelli corti biondi brizzolati, occhi azzurri e un grande sorriso sul viso

L'impatto della mia perdita dell'udito

A casa, la mia famiglia ha sperimentato la mia perdita uditiva più di me. Se c'è troppo rumore di fondo, come un aspirapolvere o uno dei bambini che suona la musica, non riesco a sentire cosa viene detto. A volte torna utile. Ho anche "udito selettivo" quando mi viene chiesto di fare qualcosa che non ho il desiderio o l'energia per fare. Mia moglie scherza dicendo che accende l'aspirapolvere se non vuole che io senta qualcosa. A parte gli scherzi, è un peso per la mia famiglia, i colleghi e per me stesso che il mio udito venga a mancare. Può influenzare il mio umore e il senso dell'umorismo.

La ricerca ora indica anche una chiara connessione tra la perdita dell'udito e lo sviluppo della demenza. Questa non è una buona notizia per quelli di noi che non hanno preso le precauzioni necessarie per preservare e proteggere il nostro udito. È stato stimato che oltre 1 milione di norvegesi sono affetti da perdita dell'udito. Sono uno di loro.

(Leggi il terzo post di Halvard)

Tre ricevitori ListenTALK separati in fila con nomi di gruppi diversi su ogni schermo.
Iscriviti alla nostra newsletter

Ci piacerebbe fornire informazioni preziose direttamente nella tua casella di posta una volta al mese.

Donna sorridente felice che lavora nel call center
Come vi possiamo aiutare?

Ci piacerebbe rispondere alle tue domande, fornirti un preventivo dettagliato o inviarti maggiori informazioni.